5 Elementi e stress, scoprirlo allunga la vita.

et|icon_pencil|j

Scritto da: Luigi Barreca

5 elementi e  stress la salute sta nel loro equilibrio. In fondo a questo articolo puoi scaricare il test e scoprirlo. Però prima, sarebbe cosa buona e giusta, leggere l’articolo fino alla fine per poter comprendere i riferimenti basilari del risultato che otterrai.

stress 5 elementi

Il titolo può sembrare uno slogan pubblicitario ma in verità è il  “segreto,”  che lo Shiatsu ti rivela, per una qualità di vita psicofisica sana e felice.


Scoprire il rapporto esistente tra i 5 elementi e stress ti aiuta a comprendere tanti aspetti di te, altrimenti senza senso o  incomprensibili.


Infatti, sono sicuro, che spesso ti accadono delle cose inspiegabili razionalmente ma che senti avere senso a livello inconscio,  irrazionale.


Pensi di essere fuori di testa e poi invece ti accorgi leggendo un libro sulla salute naturale o frequentare un corso di Shiatsu che non ti sbagliavi e che in quel libro e in quel corso tutto ha preso una piega sensata, irrazionale, ma sensata.


Vuoi un esempio eccolo. Ti è mai capitato di chiederti perché:

  • un certo tipo di situazione rispetta ad un altra ti procura disagio?
  • in una data stagione un tuo organo o tessuto è più sensibile?
  • perché,  in autunno ad alcuni, capita di essere più tristi e malinconici?
  • quell’alimento a te procura gonfiore, debolezza, pesantezza e lo stesso cibo ad un altra persona gli dà forza, energia e buon umore?


Oggi giorno qualunque cosa o situazione che accade nella vita sociale, economica, relazionale, famigliare, lavorativa (e mi fermo qui), viene associata allo stress.


Però la nostra cultura non ti dice (perché non ammette che sia vero) che il rapporto tra i 5 elementi e stress è determinante per una corretta qualità di vita.


Da quella psicofisica a quella relazionale/sociale.

Il termine stress è uno dei più abusati dopo quello a cui spesso è associato: crisi!


“Ehh..sto passando un momento di crisi” “…è lo stress..che non mi permette di…” oppure “…questo periodo di profonda crisi la popolazione europea e stressata da….” ecc…


Tutti e due i termini vengono sempre interpretati in modo pessimistico, mentre invece hanno un significato spirituale largamente orientato a:


Cambiamento, sviluppo e  trasformazione.


Stress: è un termine che proviene dalla metallurgia e sta indicare quando un metallo raggiunge un punto di massa critica che passa ad uno stato di alterazione (punto di stress).


Crisi: è il termine che deriva dal greco ed è il più rappresentativo nel voler significare trasformazione.


Gli addetti ai lavori impreparati o superficiali cosa fanno?


Si riempiono la bocca o non vogliono approfondire l’argomento seriamente affermando: “stai tranquilla è lo stress…” oppure “che vuoi farci ormai la vita è tutto uno stress” come se fosse normale vivere sotto pressione credendo che tanto passa da solo oppure inevitabilmente con i farmaci.


Il rimedio esiste da oltre 3000 anni: lo Shiatsu.


Ti stai chiedendo, forse, ma cos’è lo Shiatsu: potere energetico oppure un effetto placebo?


Come in molti casi discutono in tv nei salotti vuoti del: so tutto io!


Oppure lo conosci e stai pensando: “Luigi ma che dici? Lo Shiatsu non esiste da 3000 anni… è stato codificato da poco…”


“Hai ragione”, ti rispondo molti lo esaltano o lo sminuiscono: “ma i veri fondamenti in realtà affondano nell’antiche arti manipolatorie  della Medicina Cinese risalenti appunto al 2500-3000 a.C.” 


La Medicina Cinese, alla quale lo Shiatsu in parte si rifà cerca di  determinare attraverso una valutazione globale lo stato dell’energia della persona prima che diventi malattia fisica, psicologica o emotiva.


Per praticare, quindi, uno Shiatsu efficacissimo e mirato, l’occhio attento dello Shiatsuka non può non effettuare una valutazione del rapporto esistente tra Biotipo energetico e stress del ricevente.


E per farlo devi scoprire il suo Biotipo personale.


La Medicina Cinese in questa è la migliore maestra. Infatti alla fine dell’articolo scoprirai anche tu  il rapporto esistente tra i 5 elementi e stress.


Non credere che sia difficile è molto intuitivo, certo ci vuole pratica come tutte ciò che è nuovo, però, non appena avrai capito come funziona sono sicuro che vorrai subito valutare il Biotipo del tuo partner per scoprire i suoi lati nascosti. (Dì la verità non è così?… Scommetto che lo stavi pensando).


Il Biotipo infatti ti permette i 4 passi di:

  • scoprire SUBITO l’elemento energetico sotto stress ( DISTRESS lo stress negativo)
  • individuare punti e zone dove fare digito-pressione 
  • trasformare in positivo (EUSTRESS) lo STRESS negativo (in questo articolo approfondisco il tema)
  • migliorare la tua qualità di vita.


Scoprire il rapporto tra 5 elementi e stress riporta armonia nella tua vita.

Ecco che rivedo un punto interrogativo sulla tua testa che ti sposta i capelli: “Ok Luigi va bene, ma come devo fare per scoprirlo?” 


Hai ragione a volerlo sapere però una passo alla volta.


Prima di rivelarti il segreto, del rapporto del Biotipo energetico e stress, devi sapere che la causa principale del conflitto è  dato dallo stress-parassita che distorce la parte emotiva e da lì genera lo squilibrio sul sistema energetico per poi degenerare sul corpo.
 
Le emozioni tossiche generate dallo stress colpiscono le zone più sensibile del tuo Biotipo energetico
Ho coniato il  termine “emo-stress” per definire queste emozioni tossiche che si insinuano subdolamente nel tuo sistema energetico inquinando:

  • la tua mente
  • la tua energia
  • il tuo corpo


facendoti ammalare o rendendo i rapporti e le emozioni tossiche e distruttive. Il Biotipo utilizza, da 3000 anni, un linguaggio diverso, autonomo, globale e unico, legge le qualità ENERGETICHE dell’essere umano.

5 elementi


Come ci riesce?
Molti parlano di Medicina Cinese, di tecniche di pressione, metodi  di riflessologia orientale” facendolo in modo superficiale e a sproposito, non sapendo assolutamente in realtà cos’è lo Shiatsu.


Lo Shiatsu ha preso in prestito e ha fatto suo grazie anche al grande lavoro del M° Sensei Shizuto Masunaga, la Teoria dei 5 elementi e secondo questa filosofia l’essere umano è una rappresentazione microcosmica del MACROCOSMO- UNIVERSO.

Un microcosmo nel Macrocosmo.


Cioè, tutto ciò che esiste nell’universo-natura e nella terra-natura è presente nell’uomo-natura.


Il Tao, soprattutto lo Yin e lo Yang che lo costituisce è il simbolo rappresentativo di questo concetto.


Ciò che intendono i Taoisti è che se nell’universo esistono determinati influssi astrali, pianeti, e nella terra determinati elementi (Legno, Fuoco Terra, Metallo, Acqua) per confluenza naturale anche nell’uomo devono coesistere ed essere presenti in forma materiale le stesse “energie.”


E quindi il concetto che parte dal più grande, l’universo-macrocosmo, al più piccolo, l’uomo-microcosmo,  passa per fasi ben definite:

  • tao
  • yin yang
  • le cosmologie
  • i 5 elementi
  • le 100.000″cose”


Tutto ciò che esiste in questa dimensione terrena dalle piante, agli animali, ai minerali è l’esatta rappresentazione del “Tao iniziale.” 


E’ la trasformazione dell’energia del “Tao iniziale” in tanti piccoli tao, all’interno dei quali è racchiuso, come un ologramma, l’esatta potenzialità dell’Universo.


Però per essere più chiaro permettimi questo piccolo esempio (banale però a me ha sempre reso l’idea!)

5 elementi e matrioske

Hai presente le matrioske?


Sai quelle bambole russe, una dentro l’altra, nelle quali c’è l’esatta rappresentazione della precedente più grande?
Bè, metaforicamente, il passaggio dall’energia del Tao dell’universo al Tao più materiale dell’uomo-universo immaginalo così.


La filosofia della Medicina Cinese, relativa ai 5 elementi, sostiene che nell’essere umano come nella natura circostante esistono il Legno, il Fuoco, la Terra, il Metallo, l’Acqua che rappresentano, miscelandosi in modo armonioso e unico, il Biotipo energetico individuale.


Ad ogni elemento è collegata tutta una serie di caratteristiche tra cui le emozioni:

  • LEGNO = RABBIA
  • FUOCO = ANSIA
  • TERRA = PREOCCUPAZIONE
  • METALLO  = TRISTEZZA
  • ACQUA = PAURA


Se ti riconosci in una di queste emozioni, perché provata spesso, ATTENZIONE poiché facilmente a lungo andare squilibrerai svuotando l’elemento del tuo Biotipo personale che come conseguenza darà una ripercussione sulle altre caratteristiche corrispondenti.


Facciamo un esempio.


Se ti arrabbi spesso ed è diventato un tuo“modello operativo” è facile che l’elemento del tuo Biotipo Energetico più colpito o più STRESSATO è il tuo elemento Legno!


Se non sai come correre SUBITO ai ripari eliminando lo STRESS e non sai cos’è per esempio l’ Auto-Shiatsu il fai date Anti-stress per la salute mente-corpo  potrai incorrere in disturbi nelle corrispondenze associate all’elemento Legno.
Potresti soffrire o soffri di :

  • frustrazione, insoddisfazione, negatività, irascibilità
  • problemi all’apparato energetico del fegato e della digestione
  • problemi alle articolazioni o legamenti
  • mal di testa, collo e spalle


E mi fermo qui!


Naturalmente sto generalizzando, ma a pensarci bene nemmeno troppo, lo stress sfibra l’elemento corrispondente a livello energetico e porta a manifestare il problema a livello psico-corporeo.


Sappi che esiste lo stesso principio espresso per tutti gli altri elementi che corrispondono all’insieme energetico del tuo corpo.

5 elementi e stress


La qualità della vita è SACRA e rimanere in SALUTE, oltre a un tuo diritto, è soprattutto una tua responsabilità.
Vuol dire sentirsi liberi e autonomi dai vari “sistemi di controllo” ma per esserlo realmente devi costantemente mantenere equilibrato il rapporto del tuo Biotipo energetico e stress.


Ok ora tocca a te.


Cosa ne pensi del Biotipo-energetico?


Sapevi che ogni elemento ha delle caratteristiche precise?  Ti piacerebbe conoscere il tuo per gestire al meglio lo STRESS?
VOGLIO IL TEST DEL Biotipo Energetico

>
Le persone possono guarire dalle malattie, le malattie possono guarire le persone.

(Gerhard Uhlenbruck)

Bio Autore

Mi chiamo Luigi Barreca, sono classe ’66. Mi occupo di Shiatsu dal 96 e lo Insegno dal 2002. Spero di far scoprire anche a te tutta la meraviglia e la potenza trasformatrice dello Shiatsu!

Area Commenti

Totale: 18 Comments

18 Commenti

  1. Gloria

    Ottimo articolo Luigi, mi scarico subito la miniguida

    Rispondi
    • Luigi Barreca

      Cara Gloria ti ringrazio molto del tuo apprezzamento.
      Si, ottima decisione quella di scarica la mini-guida.
      Appena letta, se ti fa piacere, lasciami un commento qui oppure sulla pagina Fb del sito:https://www.facebook.com/loshiatsupercambiare/ te ne sarò GRATO!
      La condivisione è fondamentale per diffondere la cultura della salute attraverso lo Shiatsu.
      Un caro saluto
      Luigi

  2. Francesca

    Ogni tua lezione è preziosa.
    Se potessi stamperei ogni parola che proferisci!
    Grazie Luigi x tutto quello che ci hai dato e che continui a darci ogni giorno.
    Questi articoli sono fantastici perché mi permettono di fissare meglio qualche piccola sfumatura che in questi 8 anni insieme mi è sfuggito.
    Grazie infinite.

    Rispondi
    • Luigi Barreca

      Cara Francesca,
      in chi fa lo Shiatsu con il cuore è contraddistinto dall’umiltà ancor prima della professionalità, che è data per scontata.
      Ormai il tuo cuore ha scelto di aiutare mettendo in pratica questo assioma.
      Ricorda che per chi fa Shiatsu è molto importante per la sua qualità di vita gli strumenti “madre”:
      L’autoshiatsu e gli esercizi corporei sui meridiani!
      Grazie di avermi scelto come guida in questo tuo percorso di vita.

  3. Gloria

    Ciao Luigi ho fatto gli esercizi della miniguida e li trovo buoni anche se il mio punto debole non e’ esattamente collo e spalle io sono molto legata all’energia della terra ,il mio giardino e’ fiorito come il paradiso?ti avevo scritto un email ma penso di non averla inviata. Visto che leggo che questa email non sara’ pubblicata posso dirti che io ho una sensibilità particolare per l’energia (abbraccio gli alberi?)e parlo con gli animali, il mio mito sono gli indiani che vivevano a stretto contatto con la natura .comunque ti sto seguendo perché i tuoi articoli sono molto interessanti, mi sono iscritta anche su f. Ciao e grazie

    Rispondi
    • Luigi Barreca

      Ciao Gloria GRAZIE del tuo splendido commento!
      Sono certo che l’energia della terra ti fa stare bene.
      Però io aggiungerei anche ” l’energia l’albero” della quale sei molto in contatto, in MTC è proprio l’energia del Legno che penso possa essere parte del tuo Biotipo energetico!
      La cultura degli indiani d’America è una di quelle più profonde mai esistite e più in contatto con la natura. Di grande spessore e di insegnamenti spirituali.
      In confidenza ti dico che mio “animale guida è il Lupo”.
      Dialogare con gli archetipi rappresentati dagli animali è un modo per contattare la natura profonda di se stessi. Quando si cercano risposte è il miglior metodo per trovarle.
      Anche io amo molto abbracciare gli alberi che mi ricaricano profondamente, spesso vado in uno splendido bosco a meditare e a nutrirmi di quella splendida energia.
      Complimenti per la tua sensibilità!
      Mi fa molto piacere che apprezzi gli articoli e che mi segui.
      Commenta tranquillamente per me è un GRAN piacere!
      Un caro saluto Luigi

  4. Federica

    Ciao Luigi, questi articoli sono veramente interessanti, d’altronde come tutte le tue lezioni…! Grazie di tutte le guide che ci dai e di farci crescere ogni giorno di più… un abbraccio

    Rispondi
    • Luigi Barreca

      Ciao Federica sono io a ringraziare te per la considerazione e la stima che è reciproca.
      Un caro abbraccio!

  5. Claudia

    Ciao Luigi quindi per sapere qual è il mio biotipo devo vedere quali emozioni vivo maggiormente e poi vedere a quale elemento sono legate?

    Rispondi
    • Luigi Barreca

      Ciao Claudia!
      Si, il primo step e’ scoprire qual’e’ l’elemento che si sfibra con più facilità attraverso l’emozione o le emozioni che vivi con più frequenza.
      Esempio se vivi con troppa frequenza l’emozione (quella che chiamo emostress) della rabbia, allora e’ l’elemento legno che con più frequenza e’ sottoposto a stress e i merdiani di fegato e la vescica biliare con le loro corrispondenze energetiche a risentirne.
      Quindi la soluzione e’ quella di equilibrare l’elemento squilibrato adottando i rimedi appropriati come:

      • esercizi energetici sui meridiani
      • suggerimenti alimentari appropriati
      •affermazioni motivanti e creative che sostituiscono quelle autodistruttive e sabotanti
      • punti di autoshiatsu per potenziare il lavoro degli esercizi sui meridiani
      A breve inserirò una miniguiga su come scoprire esattamente il biotipo e cosa fare per equilibrarlo.
      Se sei interessata fammi sapere commentando qui sotto.
      Grazie

  6. paola

    Ciao Luigi, sono Paola leggo e rileggo per comprendere sempre meglio, ho rifatto il test del biotipo (è la terza volta a distanza di mesi) è diverso ancora 🙂 lo trovo molto interessante e tramite questo cerco di focalizzare bene me Stessa 😉
    Ho effettuato gli esercizi della mini guida sul mio compagno il quale il giorno dopo ha sentito un benessere.
    La cosa che mi ha fatto sorridere di quegli esercizi è che da sempre io su me stessa utilizzo la pettinata, (lungamente contestata ovviamente perchè da ragazza la facevo anche in presenza di altri 🙂 ), mi nasceva spontaneo e mi donava sollievo, rilassatezza e svuotamento di pensieri.
    Grazie, ritrovarla in questi esercizi e tante altre cose lette, ascoltate etc, mi lascia pensare che quello che oggi sto per iniziare come percorso, da te venerdì, è qualcosa che da sempre ho dentro.
    Ti seguo ormai da un pò, ho partecipato alle 16 ore gratuite, sono state esperienze bellissime, è piacevole il tuo insegnare diretto, semplice e comprensibile e quello che cercavo lo sto trovando con lo shiatsu che tu insegni, lo psicoshiatsu … per cambiare.
    Ciao grazie a presto

    Rispondi
    • Luigi Barreca

      Cara Paola…che dire, uno splendido feedback che mi stimola ed emoziona!

      Per il modo con il quale hai iniziato questo percorso l’esperienza mi dice che difficilmente lo lascerai, poiché ti porterà a conoscere te stessa attraverso punti, energia e meridiani. cioè attraverso la tua unicità, la tua VERITA’!

      Io spesso sostengo che ciò che lo Shiatsu ci insegna non è nulla di nuovo e molto di esso è già presente in chi affronta percorsi di crescita è solo l’inconsapevolezza acquisita che non ci permette momentaneamente di vedere.
      Bisogna ri-spolverare, de-scrostare tutto ciò che si è sedimentato, un pò come fanno gli archeologi quando trovano un reperto…

      Ecco i reperti che ri-troverai saranno di una “preziosità” da proteggere e da mostrare solo a pochi eletti!

      In fatti le tecniche di massaggio, dei punti shiatsu o altre correlate come la pettinata della miniguida, sono strumenti universali che l’uomo utilizza dalla notte dei tempi.

      In seguito sono solo state codificato e organizzate in base all’evoluzione e alla preparazione della società e del livello culturale del momento!

      Per quanto riguarda il test del Biotipo Energetico oltre all’acquisizione di esperienza che ti dirà se l’hai fatto bene o meno preciso, di solito viene diverso quando siamo in un percorso di crescita e consapevolezza che ci fa vedere le cose sempre in modo più elevato e quindi giorno dopo giorno sei diversa.

      Ma anche questo lo scoprirai strada facendo a scuola!
      Adesso basta però con questa filosofia altrimenti poi cosa studi a scuola?? AH AH SCHERZO NATURALMENTE!

      Sarà un privilegio e un piacere poter condurre te e gli altri del gruppo verso la conoscenza personale!
      Grazie di cuore

  7. paola

    Grazie Luigi, ho tutta l’intenzione di andare avanti e di conoscere la mia Unicità!!!!
    🙂

    Rispondi
    • Luigi Barreca

      Ciao Paola è propria questa la giusta attitudine per iniziare un percorso di crescita.
      La ricerca della tua unicità è anche la ricerca della tua felicità a prescindere dalle cose materiali.
      Quando si ascolta se stessi, il nucleo profondo emette vibrazioni che il corpo traduce in sensazioni
      di gioia, compassione…FELICITA’.
      Ti auguro di trovarla e farla tua!
      Grazie di Cuore per la fiducia!

  8. Paola

    Ciao Luigi, eccomi di nuovo a leggere questo scritto ed ogni volta qualcosa di nuovo. Sto facendo gli esercizi della miniguida su me stessa ormai da diverso tempo ed ho notato che il punto dolorante è la pressione sugli occhi, inizialmente molto forte ma ora è quasi impercettibile. Questo è il meridiano della Vescica, che sta per occhio luminoso. La mia domanda è (sai sono quella delle domande) questo oltre ad agire sul mal di testa frontale (del quale non soffro) e stanchezza agli occhi, agisce sulla diuresi in eccesso? Il fatto che ora io percipisca meno dolore?Grazie 🙂

    Rispondi
    • Luigi Barreca

      Ciao Paola vedo con piacere che questo articolo è uno di quelli che preferisci…mi accorgo che è così anche per molti altri, penso che a breve ne farò un altro che approfondirà l’argomento.
      Allora per risponde ai tuoi dubbi, il fatto che i due punti Vescica Urinaria sulla fronte all’altezza degli occhi ti facciano meno male è molto importante poiché hai sciolto un difesa, che è legata al controllo. Molti mal di testa spesso sono legati al controllo e alla repressione della rabbia.
      Sulla diuresi ciò che sostieni può succedere con facilità poiché il Meridiano di Vescica è legato anche alla purificazione e spesso può accadere quando la persona elimina scarti sia fisici che emotivi.
      Spero di esserti stato utile.
      Continua a seguirmi e a commentare così mi dai spunti per riflettere
      Un caro saluto Paola

  9. Anisoara

    Buongiorno, altroché mi interessa, grazie molto interessante aprofondiro il problema!

    Rispondi
    • Luigi Barreca

      Ciao Anisoara GRAZIE!
      Come molte persone mi accorgo con piacere che questo articolo stimola molto la tua curiosità e la voglia di approfondire.
      Come ho già detto, ad altri, ti informo che a breve approfondirò l’articolo inserendo un test per scoprire il
      personale biotipo energetico per permettere a se stessi di approfondire la conoscenza energetica personale e
      correggere gli eventuali squilibri con sequenza di punti, esercizi, pratiche e suggerimenti su stili di vita salutari.
      Continua a seguirmi e a stimolarmi con commenti e spunti.
      Ciò è per me è oro colato e opportunità per far crescere e conoscere il sito/blog così da far comprendere come lo Shiatsu
      e le sue pratiche possono realmente trasformare la vita eliminando lo stress PER SEMPRE!

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi altri contenuti simili