Combattere lo Stress? E se fosse una risorsa.

et|icon_pencil|j

Scritto da: Luigi Barreca

Combattere lo Stress è veramente la strada giusta e risolutiva per una vita sana? Sei sicuro che eliminarlo sia la scelta più saggia?

In rete c’è di tutto e di più. Un esempio tipico?

Combattere lo Stress: cause, sintomi, rimedi, disturbi correlati.

Siamo sicuri che combattere sia il termine corretto che contraddistingue la soluzione?

E se invece fosse utile all’organismo per progredire, per crescere, per evolvere? Ci hai mai pensato?

Già sento i tuoi pensieri che cominciano ad agitarsi: “Luigi non cominciamo con queste cose astruse per piacere!

Come può lo Stress, che ha creato più danni lui che Carlo in Francia, essere una risorsa?

Dai non scherziamo?  Io ci soffro da anni e a volte nemmeno i farmaci mi aiutano?”

Hai pienamente ragione! Se questa è la visione non posso darti assolutamente torto!

Se ti va aiutami a guidarti in un ragionamento laterale, non ortodosso, tanto cosa ti costa è solo per ragionare insieme. A quello solito potrai ritornarci subito dopo.

Cerchiamo di osservare l’argomento da un punto di vista diverso.

Inoltre se resti con me in questo ragionamento, scoprirai perché spesso ti dico… ti capisco…sappi che non parlo a vanvera!

Dicevamo quindi che allo Stress da tempo e stata  indetta una crociata senza esclusione di colpi!

Combattere lo Stress con farmaci e altri rimedi.

Sarebbe stato ottimo se questa campagna di opposizione avesse dato i risultati sperati, purtroppo però ha solo dato dei palliativi senza risolvere “il così tanto temuto cancro della società attuale: lo stress” (uuuhhh…mamma che paura…)

Scusami non sto facendo il pagliaccio per mancanza di sensibilità o per sminuire, ma per dire ironicamente, anche oggettivamente con dati alla mano, che questa non è la strada da percorrere!)

Tutto è Stress:

  • Lavori troppo = Sei stressato!
  • Hai difficoltà nella coppia = Sei stressato!
  • Ti ingrassi = Sei stressato!

Combattere lo stress, per molti è la chiave di volta per le proprie tasche.

Ma spesso proprio coloro che dovrebbero andare fondo a questo pseudo-problema sorvolano, superficializzano e liquidano tutto con:

  • prenditi un pò di valeriana
  • riposati un pò di più
  • vatti a fare una vacanza
  • vai a rilassarti in una SPA

Per amor del cielo, che sia chiaro, tutte queste cose fanno bene a prescindere, ma chi soffre di Stress e ha già superato il livello di guardia e sta già nell’ansia o addirittura nell’attacco di panico, vuole sapere che cosa sta succedendo al suo sistema emotivo, psicologico e mentale, non solo imbottirsi di farmaci.

Sai perché ti dico questo? 

Perché era questo che volevo sapere negli anni ’90 quando soffrivo di questi sintomi.

Si, per un lungo periodo ho sofferto di una “sindrome ansiosa depressiva”  e se non avessi trovato il mio mentore e il mio rimedio ad oggi sarei un depresso cronico.

Invece no!

Combattere lo Stress

Ho combattuto e ho sfruttato a mio favore lo Stress.

Certo è stata dura ho dovuto fare tutto da solo, per tentativi ed errori, ma ce l’ho fatta.

E come ce l’ho fatta io ce la può fare chiunque, io non sono migliore di nessuno, anzi.

Puoi riuscirci anche tu se ne soffri. Ripeto io non sono più bravo di te, sono stato solo fortunato ad incontrare le persone giuste e soprattutto il sistema e le tecniche giuste.

Come te ora, che cercando in rete hai trovato me e spero che anche per te, come me allora, possa essere il tuo  incontro magico!

(Ho raccontato ampiamente questa mia storia e del mio “disturbo di ansia,” rivelatosi poi la mia salvezza, in questo articolo: Shiatsu e ansia)

Fino ad un certo punto cerchi il rimedio, il farmaco giusto, poi non ti basta più vuoi capire, esplorarti, andare a fondo.

Non volevo solo prendere farmaci, volevo soprattutto sapere perché dal giorno alla notte e senza avvertimento  stavo così male.

Lo Stress non è solo negativo fa comodo a qualcuno farlo credere.  Avere un nemico da combattere fa sempre comodo soprattutto quando si può generare una dipendenza.

Forse tu lo sai ( io allora non ne avevo la minima idea ) che nell’organismo possiedi tutto ciò che può esserti utile per riemergere e guarire, basta solo sapere come attivare questi processi auto-regolatori.

L’efficacia di molti farmaci esistenti è stata possibile ottenerla osservando le risorse di autoriparazione del nostro corpo.

Si il nostro corpo possiede un proprio e autonomo sistema di autoriparazione.

Non ci credi? Allora immagina quando quella volta:

  • ti sei tagliato e senza fare nulla i tuoi processi riparatori interni hanno chiuso la ferita
  • oppure dopo quella  frattura all’osso il medico di una volta diceva tienila immobile, scoperta ed esposta al sole (poiché il sole stimola quella vitamina utile per il risanamento osseo.)
  • oppure ai bambini piccoli sofferenti di ansia o allergie veniva prescritto di andare in montagna o nelle prime ore del mattino al mare poiché quel particolare clima in quelle ore precise attiva nell’organismo quei processi di riparazione utili a migliorare l’apparato respiratorio

Mi fermo qui poiché potrei andare avanti ancora per un pò ad elencarti le meraviglie (o per meglio dire i miracoli ) che è in grado di fare il nostro organismo.

Dicevo che volevo capirmi, approfondire il mio stato. La mia vita di allora era un disastro non funzionava nulla:

  • ruppi una relazione importante per il continuo lamentarmi e stare male
  • il mio lavoro era diventato precario. L’ansia e gli attacchi di panico mi impedivano una presenza costante e quotidiana
  • le mie relazioni famigliari e amichevoli mi spaventavano e la mia autostima sotto le scarpe mi rendeva asociale e scostante

Insomma un totale disastro (al pensiero un pò mi fa sorridere e un pò mi fa tenerezza però lo ricordo come uno dei periodi più bui della mia vita)

Poi come ho raccontato già in un altro articolo accadde il mio primo incontro fatato.

Un giorno il mio medico mi disse che la dovevo smettere di fare il malato, altrimenti ci sarei diventato veramente, ma di cercare un percorso, un luogo di appartenenza, dove poter scoprire quale fosse la richiesta della mia malattia spirituale, così la chiamò:malattia spirituale.”

Fino ad allora nessuno, DICO NESSUNO, gli aveva gli dato un nome preciso ed un identità che non fossero sintomi e diagnosi pari ad una sentenza!

Quella definizione, anche se iniziava con malattia, non fu per me un condanna, come fino a quel momento erano state le varie risposte da pseudo-professionisti, ma un inizio di ricerca.

Finalmente avevo focalizzato l’obiettivo: cercare me stesso!

Mi mancava lo strumento, il percorso (viene ottimamente illustrato anche  in questo articolo: Lo stress e gli esercizi di Lunga Vita)

Questo obiettivo nella mia ricerca mi portò a conoscere prima la Medicina Cinese e poi la mia grande trasformazione: lo Shiatsu.

Devi sapere che lo Shiatsu come ho spiegato in questo articolo: “Cos’è lo Shiatsu potere energetico o effetto placebo?” non è solo un massaggetto rilassante ma un vero e proprio strumento utile per trasformare lo stress in risorse e guarigione.

Come ti mostro in questa mini-guida GRATUITA: Più Shiatsu Meno Stress,  individuare lo STRESS è facile.

Non è più combattere lo Stress ma cercare di capirlo, comprenderlo, ascoltarlo.

Diventa un dialogo con te stesso, con i punti, con i meridiani.

Ricorda il corpo parla.

Infatti in questa guida puoi scoprire passo passo come lo STRESSbloccandosi in specifiche zone (in questo caso il segmento di collo e spalle) attiva dei Punti Energetici (Punti Shiatsu per la correttezza come li chiamo io) con i quali riesci SUBITO a fare 3 cose:

  • individuare lo Stress nel segmento corporeo i punti di blocco
  • trattare i punti di blocco rendendoli punti di sblocco
  • comprendere l’emozione relativa al segmento bloccato

Combattere lo Stress come assioma quindi non ha più senso poiché trovando il rimedio quest’ultimo diventa energia potenziale.

Lo Stress è un energia potenziale che se non resa risorsa costruttiva (eustress  stress sano) ristagna e carica l’organismo di cortisolo (l’ormone del distress lo stress malsano) colpendo l’equilibrio del Biotipo energetico personale e mettendo a repentaglio l’organo di riferimento e l’equilibrio dell’elemento determinando la   malattia.

Un pò come quell’affermazione di Einstein riguardo i colleghi senza cuore che inventarono la bomba atomica distruggendo i suoi ideali oltre che le città giapponesi: “L’uomo ha inventato la bomba atomica, ma nessun topo al mondo costruirebbe una trappola per topi. “

Lo Stress non è un limite, ma una risorsa.

Solo lasciando ristagnare l’energia contenuta e aspettando che degeneri può diventare un male, ma se preso per tempo diventa una grande risorsa di auto-guarigione e di autocoscienza.

Combattere lo Stress e  perché?  Quando può essere il tuo più grande maestro e consigliere.

Per me lo è stato.

Lascia che sia lo stesso anche per te.

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Alcune persone sono così abituate a vivere lo stress che non ricordano come era la vita senza di esso.
(Andrew Bernstein)

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Se l’articolo ti è piaciuto oppure vuoi dire la tua, scrivimi un tuo commento qui sotto così mi aiuti diffondere la mia passione e la conoscenza di questa antica arte per la salute.

Poi vienimi a trovare su Facebook e se ti va mettimi un “mi piace” su: Lo Shiatsu Per Cambiare

Te ne sarò GRATO

Luigi

Bio Autore

Mi chiamo Luigi Barreca, sono classe ’66. Mi occupo di Shiatsu dal 96 e lo Insegno dal 2002. Spero di far scoprire anche a te tutta la meraviglia e la potenza trasformatrice dello Shiatsu!

Area Commenti

Totale: 2 Comments

2 Commenti

  1. Marina Mantovani

    Io ho avuto la fortuna di incontrare Luigi e sto cominciando a scoprire me stessa…non voglio arrendermi a testa bassa davanti alle mie paure, alla mia ansia e ai miei dolori…GRAZIE a Luigi sto iniziando un viaggio meraviglioso dentro di me e vedo tutto ciò che mi circonda con occhi diversi…qualcosa é più bella di prima, qualcos altro non mi va più bene e quindi cambierà… GRAZIE

    Rispondi
    • Luigi Barreca

      Ciao Cara Marina per me è sempre un privilegio ricevere feedback come i tuoi e il tuo commento sotto questo articolo è proprio azzecato.
      Lo Shiatsu è proprio questo, l’aiuto più importante e salutare per chi soffre di stress e di ansia. Infatti è il rimedio che ti aiuta, come sta facendo con te, a tirar fuori le risorse bloccate in quell’energia compressa che causa abitualmente problemi psicosomatici.
      Ti auguro un percorso ricco di traguardi e di risorse ripristinate.
      Grazie della tua fiducia e della tua grande stima che è reciproca.

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi altri contenuti simili